Menu
Share

In uno Studio Professionale classico di registrazione, ci sono principalmente due tipi di stanze: la stanza di registrazione e la stanza di regia audio. La prima, sonorizzata in modo adeguato, serve a registrare il musicista o il cantante, con microfoni adeguati. La seconda, invece, serve a far ascoltare in modo adeguato ai fonici il risultato della registrazione e del brano in se. Per farlo è sonorizzata in modo adeguato, differente da quello della stanza di registrazione. In questo caso “sonorizzare” la stanza vuol dire fare in modo che il suono, dai monitor, si diffonda nella stanza in modo perfetto, senza buchi di frequenze, senza ritardi o distorsioni naturali di alcun tipo (cosa piuttosto impossibile in un luogo non adeguato). Ciò è molto importante, per far si che durante il lavoro (soprattutto i processi delicati di Missaggio e Master) si senta in modo perfetto e non condizionato dall'ambiente.

Anche in un Home Studio di produzione la regia audio esiste, ma in maniera leggermente diversa. Non è una stanza esterna alla registrazione (anche perché nella produzione elettronica non si registra altro che la voce), ma è la semplice “postazione di ascolto” del Producer mentre compone e ascolta il suo operato. Perciò, in un Home Studio di una singola stanza, come camera vostra, la regia audio è l'ambiente stesso, nel caso la camera. Essa deve permettervi di ascoltare il suono in modo perfetto, in completa stereofonia e senza riflessioni speculari del suono. Negli studi professionali (e in molti Project Studio) questa “perfezione acustica” la si ottiene costruendo una stanza con pareti strombate (che formano una specie di arco e hanno meno angoli possibili). In un Home Studio, però, sicuramente questo non lo si può fare, visto che sarà la vostra camera o salotto o garage, e ricostruirla tutta è praticamente impossibile. Potreste costruire una stanza dentro la stanza, ma costa soldi, tempo, spazio e non ne vale la pena, d'altronde non dovete mica costruire uno studio professionale. È una cosa molto difficile la gestione acustica di una stanza, tuttavia si può ottenere un 'ottima regia audio per Home Studio attraverso alcuni semplici ma precisi accorgimenti, che non necessitano grandi quantità di denaro, spazio o tempo.

Verrà a breve fornita una guida su questi accorgimenti.

tonalita