Menu
Share

il Mixaggio Virtuale è la soluzione più facile e veloce di Mixaggio: occorre poco (un pc e un software), è tutto molto comodo (il software accede direttamente alla tua musica presente sul Pc, sulle tue playlist e selezioni) e molto più facile, specialmente per i principianti (grazie all'Auto Sync, che permette di fare la messa a tempo in automatico).

Le cose negative del mixaggio virtuale sono la mancanza di precisione (fare tutto con un mouse a volte risulta molto difficile da fare con precisione) e la scomodità manuale (spesso è esasperante e impossibile lavrorare col mouse, specialmente quando bisogna fare più cose contemporaneamente; i dj che sono abituati ad avereil completo controllo di ogni parametro fisico a portata di mano esasperano con un mouse per tutto. è inoltre impossibile fisicamente con un software e basta fare mix complessi, con quattro tracce, cambi ed effetti uno dietro l'altro).

Il mixaggio in virtuale, quindi, è perfetto per i Dj alle prime armi, che vogliono imparare le basi dei mix senza una grande spesa di denaro tempo e impegno.

tonalita