Menu
Share

Questo articolo è rivolto principalmente a coloro che vogliono fare i dj o solo con il Computer e Software, o con Controller legati al virtuale, e quindi con dei Programmi per Mixare per Dj. In pratica per tutti coloro che vogliono lavorare in virtuale, senza Consolle fisica, ma solo con un comodo Computer e Software per Dj.

 

Vediamo prima l'aspetto Computer e successivamente Analizziamo i Migliori Software per Dj:


 

 b1 COMPUTER

Innanzitutto, per entrambe le categorie di Dj che abbiamo sopra detto, serve un Computer. In questo caso sarebbe meglio avere un latpop, un portatile; questo perchè se occorre suonare in giro per locali o serate (cosa che accade sicuramente se vogliamo lavorare anche solo per hobby come Dj) è decisamente più comodo portarsi dietro un leggero, piccolo, sottile e maneggevole portatile, piuttosto che un computer fisso grande, grosso, ingombrante, da trasportare a pezzi separati e da rimontare poi con tutti i fili.

Ed ora passiamo alla questione che moltissimi si chiedono:

Per Esercitare la Professione di dj è Meglio un Pc (Windows) o Un Mac (Apple OS X) ?

Sia altri campi (per esempio nella produzione musicale) che nel mondo del Dj, la risposta è "dipende"; non c'è un meglio e un peggio universale, tuttavia la grande maggioranza di esperti, tecnici, dj professionisti e amatoriali, preferiscono il Mac

Perchè?

pc-software-per-dj4Quello che occorre a un Computer per fare bene il lavoro da Dj è avere un' ottima scheda audio interna, un processore e sistema operativo ottimi, e una RAM più che ottima, dai 4 GB minimo in su.
 I Pc Windows portatili sono piuttosto carenti di questi parametri: normalmente più un Pc Windows è piccolo e più è "scarso", con il risultato che durante un Dj Set inizia a crashare, ovvero a far andare a scatti la musica, a far andare a scatti la visuale del programma, e a dare altri problemi (come chiusure senza motivo del programma). Per avere un buon Pc di alto livello bisogna spendere moltissimi soldi (migliaia di euro) e acquistare un portatile di grandi dimensioni, e bisogna mantenerlo costantemente, non riempirlo di altri programmi inutili, installargli antivirus vari, eccetera. In questo caso si avrebbe un computer irraggiungibile di livello

 

pc-software-per-dj3D'altro canto la Apple ha fabbricato la gamma dei MacBook Pro  che sembrano quasi fatti apposta per le esigenze del Dj: piccoli, compatti (ci sono anche da 11'' e 13'') ma nello stesso tempo raggiungono una potenza elevatissima, addirittura più alta di un fisso, e hanno già una scheda audio interna più che ottima. è quindi perfettamente stabile e non Crasha quasi mai. Il prezzo è più alto rispetto a un semplice Pc, ma in questo modo si ha tra le mani un computer di livelli altissimi. Per questo il Mac è preferito dai Dj.

 

b1 SOFTWARE

Una volta definito il Computer, andiamo a vedere i migliori Software per Dj. Per fare il dj in virtuale, infatti, occorre un programma apposito, che ricrea una consolle in virtuale e ci permette di Mixare e creare Dj Set. Ci sono migliaia di Software per dj nel mercato, tuttavia la gran parte di loro sono poco professionali e instabili. Bisogna infatti distinguere tre fasce di Software per dj: la prima è quella dei programmi completamente Professionali, come TraktorSerato .  La seconda fascia è quella dei programmi professionali ma con diverse caratteristiche non perfette, come Virtual DjTorq, MixVibes Cross, eccetera. In terza fascia ci sono tutti quei "programmi per dj spazzatura" che sono assolutamente sconsigliati; ne fanno parte tutti quei software gratuiti passati come "programmi per dj", con quei nomi che cercano di essere accattivanti per rendervi l'idea che basta acquistare quel software per dj per diventare un dj professionista.

Vi si consiglia caldamente di utilizzare da subito un programma professionale, per evitare che la vostra educazione da Dj prenda brutte pieghe. In particolare vi si consiglia il software della Native Instruments Traktor, valutato da molti esperti il miglior programma in assoluto per Dj, e utilizzato dai più importanti Dj internazionali. 
Analizzeremo ora i due software per dj più utilizzati a livello mondiale: Traktor e Virtual Dj.

- Virtual Dj

pc-software-per-dj1

È forse il programma più conosciuto dai Dj principianti e amatoriali, poichè è il software per dj più semplice da usare ma allo stesso tempo abbastanza professionale. Ci sono due versioni principali del programma: la prima è Virtual Dj Pro, che è un po' più professionale, ma è a pagamento. La seconda invece è Virtual Dj Home, che è gratuito ma è decisamente più amatoriale, instabile, con molti più difetti, e meno professionale.

 

Ecco la nostra scheda di questo software per dj:

pollice-in-su-dj-pregi Pregi:

  • Semplice e facile da usare
  • Ha una versione (Virtual Dj Home) gratuita
  • Sono disponibili molte Skin molto carine
  • Può mixare anche i file video

 pollice-in-giù-dj-pregi Difetti:

  • Instabile: molte volte si "mangia" dei kick dei brani, abbassa la qualità delle canzoni, e aumenta senza motivo la velocità del brano.
  • Algoritmi di lavoro non completamente professionali
  • Non presenta alcuni parametri indispensabili per un Mix professionale
  • Quando si effettuano processi come taglio di frequenze, il programma genera un suono distorto sul brano

 

- Traktor

pc-software-per-dj2


Traktor è il programma per Dj della Native Instruments. E' un po' più difficile da usare di Virtual Dj, ma è molto più stabile e professionale. è valutato da molti esperti il miglior programma per Dj, e moltissimi Dj di fama internazionale lo usano, sia per esercitarsi che per fare serate anche di livello internazionale

 

Vediamo quindi la nostra scheda di questo software per dj:

pollice-in-su-dj-pregi Pregi:

  • Stabile e professionale
  • Algoritmi di lavoro professionali
  • Mantiene la qualità alta dei brani anche stretchandoli
  • Non si impalla quasi mai

pollice-in-giù-dj-pregi Difetti:

  • Difficile da usare per i principianti
  • Interfaccia meno semplice
  • Non può mixare file video

tonalita